DeutschItaliano

SM 16.2 - Sostegno a progetti pilota e sviluppo di nuovi prodotti, procedimenti, processi e tecnologie


Il Piano di Sviluppo Locale (PSL) Wipptal 2020 nell’ ambtio del Programma di Sviluppo Rurale della Provincia Autonoma di Bolzano 2014-2020 supporta lo sviluppo delle aziende agricole e di altre aziende tramite cooperazioni con l’obiettivo di rafforzare la competitiva sul territorio rurale.


Con la sottomisura 16.2 del PSL Wipptal 2020 vengono incentivati cooperazioni di attività agricole e non agricole per stimolare e portare avanti una specializzazione e diversificazione con lo sviluppo di nuovi prodotti, procedimenti, processi e tecnologie. Con progetti di cooperazione dovrà essere essenzialmente conservata e aumentata la qualità di vita con la garanzia dell’occupazione nell’area rurale.


All’interno di questa misura vanno distinti due tipi di intervento:
a) Progetti di cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, procedimenti, processi e tecnologie nei settori agro-alimentare e forestale;
b) Progetti pilota come progetti test o di prova, in cui si cerca di sondare le opportunità ed i rischi, l'economicità, le prestazioni tecniche e l'accettazione sociale di nuove tecnologie, metodi e processi prima di un possibile lancio sul mercato. Va notato che i progetti pilota non devono limitarsi al settore forestale, agricolo o alimentare ma possono riguardare ed includere tutti gli argomenti che supportano lo sviluppo sostenibile del territorio rurale e della popolazione locale, tenendo conto degli obiettivi della politica di sviluppo rurale fissata.

Beneficiari
Hanno accesso al finanziamento o può essere promotore del progetto, colui che presenta la domanda di aiuto e di liquidazione, o il gruppo di cooperazione stesso o un suo componente delegato come capofila, se il gruppo di cooperazione non è dotato di personalità giuridica legalmente riconosciuta. Tutti i documenti relative alle spese devono essere intestate al promotore del progetto, cioè a tale soggetto che presenta la domanda di finanziamento e di liquidazione. Il gruppo di cooperazione rappresenta una forma di aggregazione, dotata di forma giuridica legalmente riconosciuta oppure no, costituita da almeno due soggetti appartenenti alle seguenti categorie:
- enti pubblici,
- aziende private che operano nel campo della ricerca e dello sviluppo,
- singole imprese del settore agricolo,
- cooperative nei settori rurali, alimentari e forestali,
- organizzazioni interprofessionali del settore agricolo,
- vari attori della filiera alimentare e del settore forestale.

Per ulteriori dettagli in riferimento alla sottomisura vedi l'estratto del PSL in merito sottomisura 16.2

Bando attuale in merito alla sottomisura
Al momento non è aperto nessun bando

Progetti scelti/realizzati nell'ambito della sottomisura 16.2
nessun progetto selezionato

 

 

Calendario

Lu
Ma
Me
Gio
Ve
Sa
Do
 123456
78910111213
14151617 181920
2122 23 24252627
2829 3031    

Ottobre 2019